Centro Psiche Donna > Il Centro > Servizi > Cura > Servizi per le madri

Servizi per le madri

Torna all'elenco Servizi

Servizi

Servizi per i familiari
Il Centro Studi Prevenzione e Cura dei Distrurbi Depressivi nella Donna offre ai familiari delle donne in gravidanza o neo-mamme:[...]
Servizi per le madri
Il Centro offre alle mamme in gravidanza o post-parto: Prima visita Psichiatrica; Visite periodiche di controllo psichiatrico; Incontri individuali dipsicoterapia di supporto, focalizzati [...]
Servizi per mamma e bambino
Il Centro Studi Prevenzione e Cura dei Distrurbi Depressivi nella Donna offre ai alle mamme con i propri bambini: Incontri di [...]

Il Centro offre alle mamme in gravidanza o post-parto:

  • Prima visita Psichiatrica;
  • Visite periodiche di controllo psichiatrico;
  • Incontri individuali dipsicoterapia di supporto, focalizzati su specifiche aree riconosciute a rischio e di vulnerabilità per un peggioramento della psicopatologia
  • Incontri individuali  o di gruppo di psicoterapia cognitivo-comportamentale in gravidanza;
  • Incontri individuali o di gruppo di psicoterapia cognitivo-comportamentale in post-partum. I gruppi di psicoterapia cognitivo-comportamentale sono costruiti in:- incontri caratterizzati da interventi di tipo comportamentale (aspetti psicoeducativi per comprendere e affrontare la depressione post-parto; elenco attività piacevoli e organizzazione delle attività giornaliere della mamma; esercizi su assertività e autostima);- incontri caratterizzati da interventi di tipo cognitivo (aspettative irrealistiche sulla cura dei figli; introduzione al tema del dialogo interiore e conseguente sviluppo di uno stile di pensiero più efficace; tema del legame tra pensieri ed emozioni; messa in dubbio e sfida dei propri pensieri disfunzionali);

    – incontri successivi di follow-up.

  • Interventi individuali e di gruppo di rilassamento muscolare progressivo di Jacobson;Il rilassamento muscolare progressivo di Jacobson è una tecnica che consente di apprendere un modo per rilassarsi e acquisire la capacità di “lasciarsi andare”, focalizzando l’attenzione sul rilasciamento muscolare.
    La tecnica consiste in una sequenza organizzata di esercizi di contrazione e decontrazione di gruppi muscolari in tutti i segmenti corporei.
    L’apprendimento del metodo si basa sulla ripetizione degli esercizi al proprio domicilio, allo scopo di utilizzare il rilassamento, in caso di tensione eccessiva o per prevenire/gestire uno stato d’ansia in situazioni definite.
  • Ricovero in degenza ospedaliera presso il Presidio Ospedaliero M.Melloni in ambiente ostetrico – ginecologico (previa valutazione psichiatrica del quadro clinico).
L’impostazione di una strategia farmacologia è strutturata in relazione alla sintomatologia psicopatologica attuale e pregressa, alla anamnesi psicofarmacologica eventualmente presente ma anche rispetto al mese di gravidanza o al periodo di allattamento. Gli interventi farmacologici sono strettamente mirati alla risoluzione di sintomi acuti, sono prescritti in relazione alle conoscenze acquisite dalla letteratura internazionale e da “reports” di casi clinici. Tale progetto terapeutico viene condiviso con la paziente nella valutazione di rischi e benefici.