Centro Psiche Donna > Strumenti > Consigli Utili

Consigli utili

Piccoli accorgimenti e semplici pratiche quotidiane, consigliate da esperti in materia, possono aiutarvi a migliorare il vostro stato d’animo e la vostra salute. In queste pagine troverete consigli su come affrontare alcune delle più comuni difficoltà.

Il post partum di per sé è un periodo faticoso per i tanti cambiamenti che comporta
Il potenziale effetto di tossicità di un farmaco nel bambino durante il primo trimestre di gravidanza
Nella coppia, entrambi dovrebbero sforzarsi di cercare la complicità con il proprio partner, rispettandone sensibilità e
La paura del parto è riferibile prevalentemente alla paura del dolore. Gli strumenti più utili per
La visione di un parto può essere per alcuni uomini traumatizzante ed è legittimo, da parte
Con l’arrivo di un bimbo, si riducono le componenti romantiche ed erotiche nella coppia e il
La miglior strategia  per arginare l’invadenza dei familiari senza offenderli è utilizzare una modalità comunicativa diretta
Il post partum di per sé è un periodo faticoso per i tanti cambiamenti che comporta
Si può cercare di alleviare questi sintomi con un'alimentazione adatta, numerosi studi indicano che vi sono
La paura del parto è riferibile prevalentemente alla paura del dolore. Gli strumenti più utili per
Gli ormoni gravidici possono produrre, soprattutto nel secondo trimestre di gravidanza, un forte aumento del desiderio
Durante la gravidanza ci sono cambiamenti di tipo biologico e ormonale che portano a una modificazione
Uno dei sintomi gravi della sindrome premestruale è l’aggressività. Il sintomo è tanto più grave quanto
La sindrome premestruale può essere influenzata anche dallo stress: infatti colpisce con più intensità le donne
Gli stati emotivi della madre, se sono intensi e/o protratti nel tempo, vissuti negativamente e accompagnati
Quando nasce un bambino la neo mamma deve confrontarsi con i compiti legati all’accudimento quotidiano di
È necessario che la mamma sin dalla gravidanza possa individuare delle figure di riferimento in cui
Gli stati emotivi della madre, se sono intensi e/o protratti nel tempo, vissuti negativamente e accompagnati
Il climaterio è caratterizzato da una serie di sintomi fisici che talora possono essere confusi con manifestazioni d’ansia
Usare i farmaci per la depressione puerperale non è l'unico modo per curarla. Tuttavia non bisogna
La nascita di un bambino porta con
Si può cercare di alleviare questi sintomi con un'alimentazione adatta, numerosi studi indicano che vi sono
A seguito della carenza di ormoni estrogeni, si possono verificare soprattutto alcune alterazioni nella modalità di
Ci sono diversi interventi che si devono adottare per superare una depressione post-partum. E' importante affidarsi
La sindrome premestruale può essere influenzata anche dallo stress: infatti colpisce con più intensità le donne
Il momento più critico è rappresentato dalla perimenopausa, durante la quale si verifica la progressiva perdita
In realtà la maggior parte dei sintomi depressivi è sovrapponibile, indipendentemente dal periodo d’insorgenza. Ci sono
A seguito della carenza di ormoni estrogeni, si possono verificare soprattutto alcune alterazioni nella modalità di
Quando i disturbi premestruali sono di leggera o media entità, l'attività fisica può contribuire al benessere.
Secondo gli studi in letteratura esistono diversi fattori di rischio che possono aumentare la possibilità di
Generalmente la donna si accorge dei sintomi depressivi anche in fase iniziale. Tuttavia emozioni di tristezza,
In primo luogo è importante fare riferimento ad un interlocutore competente che per gli psicofarmaci è lo
Uno dei sintomi gravi della sindrome premestruale è l’aggressività. Il sintomo è tanto più grave quanto
La depressione in gravidanza non è necessariamente premonitrice di una depressione post-parto certa. Soffrire di ansia,
La depressione in gravidanza non è necessariamente premonitrice di una depressione post-parto certa. Soffrire di ansia,
Il partner può contribuire nei lavori domestici, nell’organizzazione familiare e nell’accudimento del bambino. Potrebbe assumersi dei